Andrea Flourakis

Drammaturgo greco, regista, docente di drammaturgia. Ha scritto più di venti opere per il teatro, tradotte in molte lingue, tra cui inglese, francese, spagnolo, portoghese, italiano, tedesco, turco, rumeno, polacco, albanese, hindi e finlandese e rappresentate sia in Grecia che a livello internazionale in teatri e luoghi come il Royal Court Theatre (Londra), l’Art Theatre Karolos Koun (Atene), il Teatro Nazionale di Spagna (Madrid), il Lincoln Center Theatre (New York), il Gate Theatre ( Londra), West Yorkshire Playhouse (Leeds), Stegi, Onassis Cultural Center (Atene), Tristan Bates Theatre (Londra), Epi Kolono (Atene), National Theatre of Albania (Tirana), Thessaliko Theatro (Larissa), Theatre of the South (Atene), Maison d’Europe et d’Orient (Parigi), Theatre Skrow (Atene). Le sue opere sono state accolte anche in numerosi festival come HotINK (New York), Helsinki Festival (Helsinki), Gi60 (New York), Oyun Yaz Festival (Istanbul), International Monodrama Festival (Pafos, Cipro), Cultural Olympiad (Atene) e la Comparative Drama Conference (Los Angeles). Tra i premi ricevuti ci sono la menzione d’onore al concorso di opera in un atto dell’Art Theatre Karolos Koun (2003), la selezione del Janus Project for New Plays and New Playwriting Across Europe (2006), il secondo premio al concorso di spettacolo in un atto organizzato dal Teatro Municipale e Regionale di Rodi (2008), terzo premio al concorso internazionale di monodramma dell’UNESCO International Theatre Institute (2006-2008), un Writer-in-Residence Award presso la Royal Court International Residency (Regno Unito), e un Fulbright Artists Award (Stati Uniti). Nel 2014 la sua commedia, Strong Knees, è stata selezionata al concorso biennale di drammaturgia Eurodram. Ha anche lavorato come professore ospite di drammaturgia presso l’Università del Kansas.